La casa "Cottolengo" di Feletto

La struttura risale alla fine del ‘700 ed è suddivisa in vari piani. Al piano terra sono presenti ampi saloni con tavoli e sedie per incontri di vario genere. Al primo piano si trovano gli ambienti del gruppo appartamento così articolati: una cucina, tre camere, due bagni in comune, una camera per l’assistente notturno, una stanza per la dispensa alimentare, una sala da pranzo e un salotto.

E’ un servizio che eroga prestazioni assistenziali di bassa e media intensità e si prende cura in un ambiente familiare della globalità della persona con disabilità

Lo staff

All’interno della struttura operano diverse figure professionali:

  • Operatori Socio Sanitari
  • Educatori
  • Volontari
  • Assistenti sociali
  • Medici di base
  • Consulenti medici
  • Personale amministrativo
  • Servizi generali (servizi di ristorazione, lavanderia, pulizia e manutenzione)
  • Fratelli della Piccola Casa

Orari di accesso

Nei Gruppi Appartamento, di norma, è garantita la presenza di operatori socio-sanitari 24 ore su 24.

Familiari e amici si possono incontrare quando lo desiderano purché tengano conto delle esigenze degli altri abitanti della casa e, se ritenuto necessario dall’équipe educativa, previa presenza dell’operatore. In linea di massima le visite sono ammesse in orario diurno.

Durante la notte sono presenti i religiosi della Piccola Casa (Fratelli di S. G. B. Cottolengo)

  • Ingresso

    FELETTO (TO)

    Via G. Micheletto, 32

    10080

  • Contatti

    Telefono/Fax: 0124 490542

    Email: cottolengofeletto@cottolengo.org

  • Posti letto

    6

  • A chi si rivolge

    Accoglie uomini portatori di disabilità fisica, intellettiva e sensoriale di grado medio lieve

  • Convenzione

    La struttura attualmente non è convenzionata

Photo gallery

  • Direttore

    Ripamonti Fr. Mauro