Uno scambio di doni

...al Giardino delle Sciarpe

Giovedì 21 dicembre 2017 la nostra R.S.A ha aderito all’iniziativa benefica promossa dagli “Amici di Aurora” del quartiere Aurora in Torino. L’iniziativa “Il giardino delle sciarpe” prevedeva la raccolta di indumenti caldi, quali sciarpe, berretti, guanti e quant’altro utile allo scopo, da offrire alle persone senza fissa dimora che frequentano il giardino di Piazza Alimonda.

L’elenco degli “oggetti caldi” ci ha fatto subito venire in mente i manufatti elaborati durante l’anno dalle mani esperte e volenterose di alcune delle nostre ospiti. “Perché non offrirli ai poveri della città?!” l’idea della nostra Direttrice. La proposta è piaciuta sia alle nostre ospiti che ai volontari che, hanno contribuito ad arricchire i nostri pacchi dono. E così giovedì pomeriggio due macchine cariche di guanti, sciarpe, guanti, berretti, mantelle e tanta emozione hanno raggiunto il giardino Alimonda. Poco vicini al banchetto elegantemente addobbato per l’occasione, il quartetto “Annunziata” è stato festosamente accolto da un gruppo di giovani donne (senza fissa dimora) sbucate non si sa bene da quale albero… Le mani tese e i loro gran sorrisi hanno sciolto l’iniziale imbarazzo.

L’educatrice, promotrice dell’iniziativa, ci spiegava come cambiava la popolazione del giardino poco dopo il tramonto del sole. Gli abitanti sono propensi a chiuderne l’accesso con cancelli e l’uso di telecamere per una supervigilanza 24/24 h. L’iniziativa “Il giardino delle sciarpe” ed altre durante l’anno hanno lo scopo di sensibilizzare i residenti, soprattutto i bambini per una convivenza civile e costruttiva. Lei e i tanti volontari, anch’essi apparsi quasi per magia, sono consapevoli del cammino in salita intrapreso ma il desiderio di bene, soprattutto per le nuove generazioni non spegne la volontà di portare avanti questi progetti. La gioia sincera di queste giovani non può che dirci che sono sulla buona strada.

Il sole è ormai scomparso, il freddo inizia a farsi pungente. E’ ora di rientrare. Recuperiamo le “nostre artiste dei ferri da maglia”, e non solo. Eccole intente a spiegare come è stato realizzato il cappellino o la mantella, oneste del dire che “la cucitura è stata fatta da una nostra volontaria, io non riesco più…!” oppure “anch’io ho impiegato tanto ad imparare ma poi ce l’ho fatta…” Prima dei saluti e del rinnovo dei complimenti per il lavoro svolto e i doni offerti, eccoci riuniti per una foto ricordo che ci aiuterà a far memoria di questo breve ma intenso incontro.

“Certo che è più bello dare che ricevere!” (Serafina, un’ospite)

“Grazie per questa arricchente esperienza” (M. Luisa, volontaria)

Heidi Animatrice R.S.A. “Annunziata”

 

E questo è il grazie che abbiamo ricevuto:

Buon giorno! Sono Maria Grazia, di "Amici di Aurora". Vi ringraziamo con tutto il cuore per gli indumenti che avete donato in occasione dell'evento "Il giardino delle sciarpe" in Via Alimonda! Sciarpe e berretti confezionati a mano dalle signore anziane che sono anche passate a salutarci.... Andrà tutto a buon fine! Continueremo durante i prossimi giorni a distribuire gli indumenti, ciò che sarà in più verrà consegnato al dormitorio femminile ed alla casa accoglienza per mamme del Gruppo Abele, in Via Leoncavallo. Grazie ancora, e Buon Natale!!! Maria Grazia

Deo Gratias.

                      



Piccola Casa della Divina Provvidenza
Via Cottolengo 14 -Torino-
Tel: 011.5225560 - FAX: 011.5225567
E-mail: sito.assistenza@cottolengo.org

Cookie policy