Convegno Direttori 2016

Ricchi di misericordia.
Risorse e rischi della carità
nella gestione dei servizi alla persona.

Dal 20 al 23 Settembre 2016 si è svolto a Roma, (in un panorama particolarmente suggestivo durante questo anno in cui si celebra il giubileo della Misericordia), il Convegno per i Direttori e i Vicedirettori delle Case di Assistenza in Italia.

Eravamo presenti dalla quasi totalità dei servizi dell’assistenza, più di 30. Religiosi e laici in un percorso di preghiera, approfondimento, scambio, confronto e studio.

Il 21 Settembre abbiamo vissuto la giornata giubilare, guidati da Don Carmine Arice: al mattino l’udienza con il Papa, (insieme ad alcuni ospiti della Casa Cottolengo di Roma).

Il Papa, prima di arrivare in Piazza San Pietro, è venuto a salutare le persone disabili in Aula Paolo VI, dove eravamo presenti con le ospiti della Casa Cottolengo di Roma.

Nel pomeriggio abbiamo vissuto la processione, aperta dalla Croce, lungo Via della Conciliazione, fino al passaggio dalla Porta Santa della Misericordia in San Pietro la S. Messa presieduta da Don Carmine e concelebrata da Don Aldo Sarotto, Don Elio Mo e da Don Giovanni Morero nella splendida Cappella dei canonici.

Una ricca e speciale esperienza di preghiera, di comunione, di Chiesa aperta al mondo nel nome della misericordia, come raccomanda Papa Francesco.

Le relazioni che si sono tenute il 22 Settembre, sono state molto interessanti, articolate: una ricchezza speciale.

Ecco i temi presentati:

  • Pro- vocati dalla misericordia, rinnovati nell’identità - Don Carmine Arice
  • Segni di misericordia: Esperienze del Centro Ascolto e Casa accoglienza; Casa Miriam e Casa Marianna. - Fratel Domenico Conti, Suor Adriana Bonardi, Suor Debora Magni, l’a.s. Rosangela Bertolusso  e l’a.s. Nicoletta Lilliu
  • Operare nella Misericordia. La misericordia di oggi è la giustizia di domaniDon Elio Mo
  • Misericordia: quando la comunicazione giunge al cuore delle persona - Fratel Ernesto Gada
  • Segni di misericordia: Servire la persona anziana, disabile e malata nelle Case Cottolengo oggi. – Suor Nadia Pierani

 

Il 22 Settembre, in mattinata, abbiamo vissuto “il cuore” dell’esperienza della Famiglia cottolenghina: l’incontro con i Superiori.  La famiglia cottolenghina a confronto: ascolto, incontro e confronto tra i Direttori locali e i tre Superiori  Maggiori: Padre Lino Piano, Madre Elda Pezzuto, Fratel Giuseppe Visconti.

Con chiarezza, come si fa in famiglia, ci siamo scambiati riflessioni, domande, dubbi: è stato un momento fecondo e prezioso.

Al termine, le conclusioni di Suor Liviana Trambajoli, che ha riassunto il percorso fatto insieme offrendoci speranza  e fiducia.

Ringraziamo di cuore anche la Superiora Provinciale di Roma, Suor Maria Delbene e consorelle, per l’accoglienza veramente speciale che ci hanno riservato.

 

Deo gratias!



Piccola Casa della Divina Provvidenza
Via Cottolengo 14 -Torino-
Tel: 011.5225560 - FAX: 011.5225567
E-mail: sito.assistenza@cottolengo.org

Cookie policy