Oropa 2016

Giubileo della Misericordia a Oropa

Giovedì 11 agosto 2016 è stato un grande giorno per la casa Cottolengo di Biella: circa 200 persone, ospiti, volontari, dipendenti e religiosi, accolti dal vescovo Mons. Gabriele Mana, hanno celebrato il giubileo della Misericordia presso il santuario di Oropa.

Il trasporto dei circa settanta ospiti della casa è stato reso possibile grazie all’impegno dei volontari dell’OFTAL e della Piccola Casa, con la collaborazione del personale e dei religiosi cottolenghini. Momenti importanti sono stati la processione con il passaggio della Porta Santa e la celebrazione Eucaristica, durante le quali il Vescovo di Biella si è intrattenuto a lungo con gli ospiti, con simpatia ed affetto; mentre in processione i pellegrini si sono avviati verso il santuario abbiamo ricordato le visite del canonico Cottolengo e di mons. Paleari al monte di Oropa, per sottolineare il legame affettivo e spirituale della famiglia cottolenghina, qui rappresentata in tutte le sue espressioni (ospiti, sacerdoti, fratelli, suore, dipendenti, volontari e amici) con la Vergine di Oropa.

Non è mancato un prezioso e sereno momento di convivialità fraterna presso le sale del pellegrino, con la degustazione della tradizionale polenta concia di Oropa e altre prelibatezze, offerto da numerosi fornitori locali. La bellezza della giornata, le emozioni, i sorrisi, la gioia, tutto ha premiato l’impegno di chi ha curato l’organizzazione di tutti i dettagli di questo pellegrinaggio.

Tornano alla mente le parole che Papa Francesco ha pronunciato alla Piccola Casa lo scorso anno: “Cari fratelli ammalati, voi siete membra preziose della Chiesa, voi siete la carne di Cristo crocifisso che abbiamo l’onore di toccare e di servire con amore. Con la grazia di Gesù voi potete essere testimoni e apostoli della divina misericordia che salva il mondo… La ragion d’essere di questa Piccola Casa non è l’assistenzialismo, o la filantropia, ma il Vangelo: il Vangelo dell’amore di Cristo è la forza che l’ha fatta nascere e che la fa andare avanti: l’amore di predilezione di Gesù per i più fragili e i più deboli”

Deo Gratias!



Piccola Casa della Divina Provvidenza
Via Cottolengo 14 -Torino-
Tel: 011.5225560 - FAX: 011.5225567
E-mail: sito.assistenza@cottolengo.org

Cookie policy