Emergenza freddo 2

Potremmo chiamarlo così, perché siamo al secondo anno di esperienza di questo Progetto, che vede la Piccola Casa rispondere alla richiesta della Città di Torino in merito al bisogno di accoglienza per la notte di uomini e donne in difficoltà.

La Piccola Casa insieme al Comune di Torino e alla Croce Rossa Italiana hanno messo insieme le proprie risorse per rispondere ad un bisogno tipico delle grandi città nel periodo invernale: e così sono stati riaperti i locali dell’ex san Cafasso, al 2° piano di Via Cottolengo 13.

Il 2 Dicembre ha avuto inizio l’accoglienza, che continuerà fino a fine marzo 2015. I religiosi della Piccola Casa (Suore, Fratelli e Sacerdoti) la sera si alternano per il momento dell’accoglienza, dalle ore 20 alle ore 21, mentre al mattino è garantita la presenza delle religiose nella portineria di Via Cottolengo 13 per il momento dell’uscita degli ospiti.

La sera, verso le 19,40 arrivano i volontari e gli operatori della Croce Rossa e del Comune di Torino che preparano gli ambienti e tutto quello che serve… Alle ore 20 viene aperta la porticina di Via Cottolengo, 13 e… i nostri amici arrivano. Man mano che i giorni passeranno, conosceremo i volti di queste persone che arrivano infreddolite, e pian piano cominciano a salutare: “Buona sera sorelle…”. Conosceremo anche i volti e i nomi degli operatori e dei volontari che si alternano per il servizio: molti di essi sono giovani sempre disponibili e carichi di entusiasmo …

Questo progetto è forse una goccia nel mare dei bisogni, ma è bello per tutti noi pensare che la Piccola Casa “non sta mai ferma” e mette a disposizione quello che ha per chi ha bisogno…



Piccola Casa della Divina Provvidenza
Via Cottolengo 14 -Torino-
Tel: 011.5225560 - FAX: 011.5225567
E-mail: sito.assistenza@cottolengo.org

Cookie policy